lunedì 30 aprile 2018

Parlami di Dio

Passando per il campo ho chiesto al mandorlo: "fratello mandorlo, parlami di Dio!"... e il mandorlo si coprì di fiori.

Uscendo nel giardino ho chiesto al passero: "Fratello passero, parlami di Dio!"... e il passero cinguettò felice.

Entrando dentro il bosco ho chiesto agli alberi: "Fratelli alberi, parlatemi di Dio!"... e gli alberi si mossero col vento.

Ho scoperto l'amore del mio Dio dentro i gesti quotidiani di bontà.

Ho sentito dentro il pane di ogni giorno il sudore, la fatica e l'onestà.

Ho gustato dentro il calice del vino la dolcezza, frutto della lealtà.


Saltando per i prati ho chiesto al fiorellino: "Fratello fiore, parlami di Dio!"... e il fiore mi donò il profumo.

Correndo sulla spiaggia ho chiesto al mare blu: "Fratello mare, parlami di Dio!"... e il mare spinse un'onda sui miei piedi.

Guardando su nel cielo ho chiesto alle nubi: "Sorelle nuvole, parlatemi di Dio!"... le nubi mi indicarono il sole.


Padre Sergio Tommasi

Nessun commento:

Posta un commento